Bando Cluster, Farmalabor è prima su 118 partecipanti

Il progetto N.A.T.U.RE., in cui Farmalabor è azienda capofila, si è classificato primo sui 118 progetti che hanno partecipato al Bando “Cluster Tecnologici” della Regione Puglia.

N.A.T.U.RE. (Nuovo Approccio per le Tossine Uremiche REnali) è realizzato in collaborazione con il CNR e le Università di Bari e del Salento ed ha l’obiettivo di sviluppare e validare a livello clinico una soluzione tecnologica innovativa nel trattamento della Malattia Renale Cronica (MRC).

L’azienda farmaceutica pugliese produrrà un “simbiotico innovativo” (un integratore costituito da un mix di fibre, antiossidanti e lactobacilli) e verranno monitorate le tossine uremiche prima e dopo la sua somministrazione.

Lo studio è teso a dimostrare l’efficacia del simbiotico sul rallentamento della malattia verso lo stadio finale e sulle complicanze cardiovascolari e metaboliche, con effetti positivi sulla salute dei pazienti e sulla spesa sanitaria pubblica.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.