INJOY Barcellona, il progetto Farmalabor si classifica al primo posto

09/07/2018 < Torna indietro

INJOY Barcellona, il progetto Farmalabor si classifica al primo posto

Si è conclusa con successo l’esperienza di Farmalabor nell’INJOY di Barcellona (25 giugno – 4 luglio), evento internazionale promosso dall’European Institute of Innovation and Technology (EIT).

INJOY ha coinvolto giovani ricercatori e imprenditori da tutto il mondo (dall’Uruguay, alla Thailandia, dai Paesi scandinavi all’India) con un unico, ambizioso obiettivo: modificare i comportamenti alimentari per promuovere un invecchiamento sano.

L’evento si è sviluppato in 2 parti: sessioni scientifiche, con workshop sull’innovazione in tema alimentare, e roundtable di tipo imprenditoriale, che hanno riunito i partecipanti in gruppi di lavoro per sviluppare business vincenti.

Il progetto vincitore è stato presentato dalla dott.ssa Angelica Miccolis (Ricerca & Sviluppo Farmalabor), che è riuscita a rispondere ad una specifica esigenza di nutrizione personalizzata attraverso le nuove tecnologie.

“Con il progetto NUTRISCAN, siamo partiti da una problematica piuttosto comune – commenta la dott.ssa Miccolis – ovvero fornire al consumatore con particolari allergie o intolleranze un’esperienza di scelta ed acquisto facile e sicura.

Con il nostro gruppo di lavoro a Barcellona, ci siamo orientati su di un’app che, attraverso la lettura intelligente dell’etichetta di prodotti della grande distribuzione, possa comunicare al cliente le informazioni indispensabili sulla presenza di eventuali allergeni o ingredienti non in linea con il proprio piano alimentare. In pochi clic, il consumatore potrà acquistare i prodotti giusti e finalizzare il pagamento”.