BIOMIS: COSTITUZIONE DELLA BIOBANCA DEL MICROBIOTA INTESTINALE E SALIVARE UMANO: DALLA DISBIOSI ALLA SIMBIOSI

FONTE DI FINANZIAMENTO: PON “RICERCA E INNOVAZIONE” 2014 – 2020 E FSC Codice Progetto ARS01_01220 – ASSE II – Azione II Obiettivo Specifico 1.b

IL PROGETTO:

Biomis prevede la realizzazione della prima biobanca italiana di microbiota intestinale, salivare e vaginale da pazienti e volontari sani. Questo consentirà, da un lato di svolgere un’attività di ricerca di eccellenza mediante approcci meta-omici, studi in vitro ed in vivo che apriranno nuove frontiere per la sperimentazione nell’ambito della stretta correlazione microbiota-patologie.  Dal punto di vista terapeutico, l’esistenza di una biobanca sarà indispensabile per il trapianto di microbiota fecale (FMT).

La creazione della prima biobanca italiana del microbiota prevista nel presente progetto ha un’importanza strategica, anche in termini di prestigio internazionale e di ricadute occupazionali e di sviluppo nei territori coinvolti.

IL RUOLO DI FARMALABOR

In questo progetto Farmalabor, grazie al suo know-how e alle sue competenze in tecnica farmaceutica fornirà supporto normativo per garantire elevati standard di qualità e sicurezza dei materiali impiegati nella purificazione e conservazione del microbiota per scopi terapeutici. Inoltre Farmalabor sta collaborando attivamente nello sviluppo di una forma farmaceutica innovativa per la somministrazione di FMT ai pazienti.

PARTENARIATO:

  • Distretto H-BIO Puglia, con i soggetti attuatori (soci del Consorzio)
    • Exprivia S.p.A.
    • Fondazione Gianni Benzi
    • CNR IBIOM
    • Università degli Studi di Bari Aldo Moro
    • Università del Salento
    • IRCCS Istituto Tumori Giovanni Paolo II, Bari
    • IRCCS De Bellis Castellana
    • Farmalabor
  • Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma
  • Ca.Re.Bios
  • Università degli Studi di Perugia

http://www.ponricerca.gov.it

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.